FISCO E GIUSTIZIA. LE RIFORME URGENTI O IL FALLIMENTO TOTALE DELLA CLASSE POLITICA

06/02/2022
di Raffaele Lauro (*) Due sono le riforme strutturali, più importanti e strategiche, che metteranno alla prova, nelle prossime settimane, la determinazione politica del governo Draghi e la stessa tenuta della maggioranza: il fisco e la giustizia. Riforme di sistema, queste, da sempre attese dal mondo delle imprese, specie dalle pmi, non più rinviabili e destinate non solo ad incidere sull'attuazione del Pnrr, ma a [..]

Leggi Tutto

MILLEPROROGHE: UNIMPRESA, PROROGA MORATORIE A GIUGNO NON BASTA, A RISCHIO 700 MILA AZIENDE

01/02/2022
MILLEPROROGHE: UNIMPRESA, PROROGA MORATORIE A GIUGNO NON BASTA, A RISCHIO 700 MILA AZIENDE = Roma, 1 feb. (Adnkronos) - La proroga sulle moratorie a giugno ''non basta, restano a rischio insolvenza quasi 700mila aziende con un crac, in prospettiva, da oltre 27 miliardi di euro''. A lanciare l'allarme è UNIMPRESA, dopo l'annuncio del presidente della commissione d'Inchiesta sulle banche, Carla Ruocco (M5s), sulla presentazione di un [..]

Leggi Tutto

LA LEGGE ELETTORALE E I GIRI DI VALZER DEI PARTITI

01/02/2022
di Raffaele Lauro (*) Mentre il premier Draghi sembra intenzionato, costretto dalle emergenze, a mettere il turbo all'attivitá di governo, pena il fallimento dei quattro obiettivi principali (pandemia, pnrr, riforme strutturali e ripresa economico-sociale), da conseguire a medio termine e, comunque, prima delle elezioni politiche del 2023, si è riacceso, come un'improvvisa fiammata, il dibattito, tra esponenti [..]

Leggi Tutto

GOVERNO: LO SFORZO TITANICO DI DRAGHI E IL PUGNO DI FERRO

31/01/2022
di Raffaele Lauro (*) Scongiurato, con la conferma dell'unico asse politico-istituzionale possibile, Mattarella/Draghi, il pericolo del caos istituzionale, mentre i cosiddetti leader dei partiti della maggioraza governativa si leccano le ferite per gli errori commessi e per le faide montanti nei loro partiti e nell'ambito delle rispettive coalizioni, ancorchè di mera facciata, ci si interroga sul rafforzamento istituzionale, o [..]

Leggi Tutto

QUIRINALE: LAURO (UNIMPRESA), ASSE DRAGHI-MATTARELLA UNICO EQUILIBRIO POSSIBILE

29/01/2022
“Dopo errori clamorosi e gravi pasticci da principianti allo sbaraglio, che hanno coinvolto, in maniera gratuita e lesiva, anche personalitá di alto livello, un estremo sussulto di dignitá, come auspicato ripetutamente da Unimpresa, ha salvato la faccia dei partiti della cosiddetta maggioraza di unitá nazionale, con la decisione di rivolgere un appello al presidente Mattarella per il rinnovo del suo mandato e la [..]

Leggi Tutto

QUIRINALE: LAURO (UNIMPRESA), GRANDI ELETTORI RINNOVINO MANDATO MATTARELLA

27/01/2022
«Nello scorcio finale di questa disgraziatissima legislatura, nata male e che rischia di finire peggio, di fronte alla irresponsabile inconcludenza dei partiti della cosiddetta maggioranza di unitá nazionale, non resta che appellarsi, nell'imminente quarta votazione, alla libertá dei singoli grandi elettori, garantita dalla Costituzione, affinché diano un segnale inequivocabile per il rinnovo del mandato al presidente [..]

Leggi Tutto

QUIRINALE: LAURO (UNIMPRESA), TICKET MATTARELLA-DRAGHI FINO AL 2023

21/01/2022
«Da tempi non sospetti e prima che iniziasse la lotteria di queste ore, a tratti esilarante, delle candidature al Quirinale, quasi tutte strumentali a tattiche sotterranee di parte, Unimpresa, di fronte alla palese incapacità, ad oggi, dei partiti della cosiddetta maggioranza di unità nazionale di elaborare una strategia condivisa per la successione presidenziale, ha auspicato, almeno fino al 2023, la riconferma [..]

Leggi Tutto

QUIRINALE: RISCHIO BIG BANG DELLA DEMOCRAZIA ITALIANA

17/01/2022
di Raffaele Lauro*   1. Tutte le dodici elezioni presidenziali, dalla prima alla seconda repubblica, sono state caratterizzate, alla vigilia, pur nella riservatezza, da giochi sotterranei, da calcoli elettorali, da lotte di potere, da ipocrisie, da tradimenti e da colpi di scena, indotti da eventi drammatici, come nel 1992, tra leader e capicorrente di partito, nonché tra partiti, anche risoluti e implacabili avversari ideologici. [..]

Leggi Tutto

COVID: LAURO (UNIMPRESA), GOVERNO PIEGATO A LOGICA PEGGIOR COMPROMESSO POLITICO

05/01/2022
«Rinviando un giudizio definitivo sull'ennesimo decreto anticovid, varato stasera dal governo Draghi, ad un'analisi più articolata, si ha la sconcertante impressione, o meglio la conferma, che le misure, necessarie e indifferibili, richieste anche da Unimpresa, come l'obbligo vaccinale generale, per legge, siano state piegate alla logica del peggiore compromesso politico, soltanto per garantire la stessa sopravvivenza della [..]

Leggi Tutto

COVID: LAURO (UNIMPRESA), SUBITO OBBLIGO VACCINALE, STOP MISURE PARZIALI

04/01/2022
«Da quasi un anno, Unimpresa chiede al governo, con convinta determinazione, decisioni risolutive per pervenire alla endemizzazione della pandemia e per una ripresa economica, non solo contingente: l'obbligo vaccinale generale, per legge, e un piano decennale di politica industriale, che orienti la ripresa, sulla base dei progetti del Pnrr e delle nuove sfide della globalizzazione, come la transizione digitale e quella energetica. Ora che [..]

Leggi Tutto