GOVERNO: LAURO (UNIMPRESA), PREPARIAMOCI A NUOVE SCENEGGIATE MAGGIORANZA

06-07-2022
«Unimpresa apprezza il rientro nell’ovile del governo delle pecorelle smarrite della cosiddetta maggioranza di unità nazionale. Le continue fibrillazioni sulla stabilità dell’esecutivo, con larvate minacce di crisi, fatte trapelare a mezzo stampa, che, poi, puntualmente rientrano di fronte alla tagliola del voto di fiducia, rappresentano una dimostrazione di infantilismo e di autolesionismo politico, che provoca [..]

Leggi Tutto

DE PROFUNDIS M5S. IL “CUPIO DISSOLVI” GRILLINO E LA FINE DELL’ILLUSIONE POPULISTA

04-07-2022
di Raffaele Lauro (*) 1. L’AVVIO DEL DECENNIO GRILLINO (2013-2018). IL TRIONFO POPULISTA. 1. Dopo il ventennio fascista, il cinquantennio della prima repubblica, il quasi ventennio dell’incompiuta (e irrisolta!) seconda repubblica, volgerà al termine, nel 2023, il “decennio grillino”, caratterizzato dal battesimo istituzionale del movimento nel 2013 e, poi, dal trionfo elettorale del 2018, come partito [..]

Leggi Tutto

DI MAIO. LAURO (UNIMPRESA): UNA PROVA DI CORAGGIO CHE SEPPELLISCE LE AMBIGUITÀ DI TUTTI

24-06-2022
“Di scissioni, a sinistra, al centro e a destra, è costellata tutta la storia dei partiti politici italiani, una lunga e tormentata sequela di contrasti ideologici, di irriducibili convivenze e di astiose rivalità, tra galli e galletti nello stesso pollaio. Scissioni, quindi, variamente motivate, ma con risultati elettorali futuri, non confortanti per i leader o gli pseudo-leader, protagonisti delle stesse. [..]

Leggi Tutto

UCRAINA: LAURO (UNIMPRESA), CON RISOLUZIONE UNITARIA MANDATO PIENO A DRAGHI

22-06-2022
"L’approvazione di ieri, in Senato, della risoluzione unitaria ha conferito un mandato pieno al premier per il consiglio europeo. I partiti più ambigui della maggioranza hanno sopportato disciplinatamente le forche caudine di Draghi, al quale va anche il merito non solo di non aver infierito, ma, con raffinata intelligenza politica, di aver lusingato il parlamento, con un discorso essenziale e una replica tacitiana, in [..]

Leggi Tutto

POPULISMO&QUALUNQUISMO: IL “LABORATORIO ITALIA”. IL CASO M5S

21-06-2022
di Raffaele Lauro (*)   1. POPULISMO&QUALUNQUISMO: IL “LABORATORIO ITALIA” Analogie e differenze, pur nella complessa diversità dei contesti storici, politici e istituzionali, hanno caratterizzato il fenomeno italiano del binomio populismo&qualunquismo, una vera malattia ereditaria della nostra democrazia parlamentare, che ha attraversato tutta la storia politica e sociale nazionale: dal ventennio fascista [..]

Leggi Tutto

ESXENCE 2022. FIERA MONDIALE DEI PROFUMI DI ECCELLENZA (18 GIUGNO. STAND (S 86) “MAURO LORENZI PROFUMI”. GREAT SUCCESS OF THE FAIR AND OF THE MLP BRAND. THE END!

18-06-2022
[..]

Leggi Tutto

IL MAESTRO MAURIZIO CERIZZA

18-06-2022
Il grande maestro profumiere Maurizio Cerizza ha vissuto tra gli oli essenziali fin dall’infanzia. L’avventura della sua famiglia nel mondo della profumeria inizia nel 1946 con la costituzione della società EMA (Essenze e Materie Aromatiche) di Milano. Dieci anni dopo, il padre Aurelio apre una sede a Imperia, dove distilla ed estrae prodotti naturali: gelsomino, rosa, iris, ylang ylang, sandalo, lavanda, lavandino e altre [..]

Leggi Tutto

ESXENCE 2022. FIERA MONDIALE DEI PROFUMI DI ECCELLENZA (18 GIUGNO. STAND (S 86) “MAURO LORENZI PROFUMI”. LAST DAY: TRADE FAIR VISITORS.

18-06-2022
[..]

Leggi Tutto

ESXENCE 2022. FIERA MONDIALE DEI PROFUMI DI ECCELLENZA (17 GIUGNO 2022). STAND (S 86): "MAURO LORENZI PROFUMI". INCONTRO CON IL FAMOSO E GRANDE MAESTRO PROFUMIERE, MAURIZIO CERIZZA, NASO DELLE COLLEZIONI MLP: "SEPTIMONTIUM","TIBERIS PONTES" E, IN USCITA PER L'AUTUNNO 2022, "TERRA SIRENUM". TRE FLAGRANZE DEDICATE DA MAURO LORENZI ALLA TERRA DELLE SIRENE: RISPETTIVAMENTE A SORRENTO (SIRENTUM), A POSITANO (POSEIDON) E A CAPRI (CAPREAE).

17-06-2022
[..]

Leggi Tutto

GOVERNO. LAURO (UNIMPRESA): I DUE PARTITI BASCULANTI SOTTO LE FORCHE CAUDINE DI DRAGHI

17-06-2022
“A pochi giorni dalla fatidica data del 21 giugno, quando la cosiddetta maggioranza di unità nazionale, volente o nolente, sarà chiamata ad approvare, obtorto collo, una risoluzione unitaria sulla politica estera del governo, sulla base delle dichiarazioni del premier, appare chiaro che, alla fine, i due partiti basculanti faranno la fine dei romani, sconfitti nella seconda guerra sannitica. Saranno costretti a passare sotto [..]

Leggi Tutto