15-07-2021

Nella fausta ricorrenza del sessantaquattresimo anniversario di sacerdozio di Don Antonino Persico, desidero esprimergli, pubblicamente, anche se da lontano, insieme con gli auguri più deferenti, fervidi e affettuosi di lunga vita e di continuità pastorale, i miei sentimenti di profonda gratitudine per la vicinanza spirituale, che ha manifestato, a me e alla mia famiglia, in tanti anni di amicizia, di solidarietà e di comunione nella fede cristiana. Un grazie, di cuore, inoltre, per i doni della fede, della speranza e della carità che ha rafforzato, in me, con il consiglio, con il sostegno e con il conforto della sua parola, sempre alta, paterna, amorevole e sapiente, calata in memorabili e intense celebrazioni eucaristiche. E, ancor più, grazie per continuare ad essere un pastore, un maestro, un costruttore di pace e una guida morale insostituibile per la comunità del Capo di Sorrento e della Penisola Sorrentina. Che il Signore lo conservi a lungo in una vita esemplare di amore e di dedizione al popolo di Dio!

Raffaele Lauro

Scarica la notizia in pdf