07-01-2021

«La politica ha fallito e neppure le opposizioni del cosiddetto centrodestra, divise su tutto, riescono a garantire, allo stato, una seria alternativa di governo. Certo, un governo di tecnici di altissimo profilo, sostenuto, obtorto collo, con la paura delle urne, dall’attuale parlamento, sarebbe più idoneo a guidare una ricostruzione, così delicata e complessa. In ogni caso, anche il ricorso ad elezioni anticipate, doverose in una democrazia parlamentare paralizzata, con una legge elettorale maggioritaria, sarebbe preferibile, come scossa salutare, prima del declino definitivo, che peserebbe sui prossimi vent’anni. Chi paventa le urne, come un pericolo, e le minaccia per garantirsi ancora il potere per il potere, è un falso democratico, senza alcuna credibilità». Lo dichiara il segretario generale di Unimpresa, Raffaele Lauro.

Scarica la notizia in pdf