03-10-2019

Commentando i drammatici risultati dell’inchiesta de “Il Mattino” sul gioco d’azzardo in Campania, condotta da Ciriaco Viggiano, l’ex prefetto Raffaele Lauro, già commissario del Governo, antiracket e antiusura, il quale, da senatore della Repubblica, ha condotto, nella Commissione antimafia e in Aula, una coraggiosa battaglia parlamentare per una regolamentazione rigorosa del settore, proponendo diversi disegni di legge, ha dichiarato: “La tragedia nazionale del gioco d’azzardo, nel circuito criminogeno gioco patologico-usura-droga ed estorsioni sulle vittime, diventa sempre più preda della criminalità organizzata. Ormai è del tutto fuori controllo! Il silenzio e l’inerzia delle istituzioni, governo e parlamento, e dei partiti politici, sono sempre più sconvolgenti e omertosi. I dati sulla Campania dimostrano come sia stato superato qualsiasi livello di guardia. Ne sono sconcertato!”.

Scarica la notizia in pdf