14-12-2015

Dopo la presentazione del 7 agosto 2015, a San Martino Valle Caudina, del romanzo biografico di Raffaele Lauro, “Caruso The Song - Lucio Dalla e Sorrento”, il 18 dicembre, sarà presentato, sempre nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale, il nuovo romanzo dello scrittore sorrentino sul grande artista bolognese, “Lucio Dalla e San Martino Valle Caudina - Negli occhi e nel cuore”. Il libro, in versione italiana e inglese, esalta lo speciale legame tra il borgo irpino e Lucio Dalla, consacrato in memorabili concerti, come quello del 17 agosto 1986, quando cantò, per la prima volta, di fronte ad un vasto pubblico, il suo capolavoro, “Caruso”, composto, nelle settimane precedenti, a Sorrento. Il programma della manifestazione prevede, alle 16.00, il Consiglio Comunale straordinario, che ufficializzerà la concessione della cittadinanza onoraria di San Martino Valle Caudina a Raffaele Lauro, già deliberata all’unanimità. Seguirà la presentazione, in anteprima nazionale, della nuova opera, introdotta e coordinata da Massimo Milone, direttore di RAI Vaticano. Porteranno il saluto di benvenuto, il sindaco di SMVC, Pasquale Ricci, e il consigliere delegato agli Eventi Culturali di SMVC, Erminio Petecca. Relazioneranno Domenico Pisano, presidente della Pro Loco SMVC; Alfredo Marro, direttore de “Il Caudino”; Gloria Raviele-Russo, amica di Lucio Dalla; Gianni Raviele, già responsabile della redazione Cultura del TG1, e Matteo Piantedosi, vice capo della Polizia di Stato. Interverrà l’onorevole Gioacchino Alfano, sottosegretario di Stato alla Difesa. Per l’occasione, sarà inaugurato il nuovo servizio di videosorveglianza, finanziato dal Ministero dell’Interno. “Sono molto onorato - ha dichiarato Lauro - e sinceramente grato al Sindaco e al Consiglio Comunale di San Martino Valle Caudina, per l’onore che mi viene concesso con la cittadinanza onoraria, che consacra il ponte ideale, creato da Lucio Dalla e finora sconosciuto, tra Sorrento e San Martino Valle Caudina”.

Scarica la notizia in pdf