06-12-2020

IL MIO AUGURIO DI BUONA DOMENICA È ACCOMPAGNATO QUESTA VOLTA DA UNA SPLENDIDA COMPOSIZIONE POETICA, IN "LINGUA" NAPOLETANA, INTERPRETATA DALL' AUTORE, MICHELE MARESCA, DAL TITOLO "ANGELI", IN MEMORIAM DI DIEGO ARMANDO MARADONA. TRA I TANTI SCRITTI CELEBRATIVI DEL GRANDE CALCIATORE SCOMPARSO, QUESTO MI È PARSO IL PIÚ AUTENTICO, UMANO E, PERSINO, IRONICO: UNA "MARADONEIDE" IN VERSI! PRIMA CHE ESSERE STATO UN ALLIEVO DI LICEO, PER ME STRAORDINARIO, UN MUSICISTA SECONDO LE TRADIZIONI DI FAMIGLIA E, OGGI, UN AFFERMATO MEDICO-CHIRURGO, MICHELE HA SEMPRE MANIFESTATO, FIN DALL'INFANZIA, DI POSSEDERE IL PRIVILEGIO DEL VERO GENIO. NON MI STUPIVA ALLORA LA SUA PASSIONE PER ERASMO DA ROTTERDAM, NON MI SORPRENDE OGGI LA SUA CREATIVITÀ SPORTIVA! GRAZIE, MICHELE, RAFFAELE

Ascolta il brano

Scarica la notizia in pdf