30-07-2020

Dal 27 giugno scorso, la riapertura del prestigioso Boutique Hôtel de Charme “Luxury Villa Excelsior Parco” di Capri ha risvegliato il “sogno” di un soggiorno caprese ispirato alla bellezza naturalistica, alla filosofia del green, alla ecosostenibilità e all’esclusività assoluta, sempre glamour, dei servizi su misura offerti a una clientela altamente selezionata.

In particolare, saranno disponibili, per eventuali acquisti, i sette profumi dell’ultima collezione del brand, nata dalla collaborazione creativa tra Lorenzi e il grande maestro profumiere Maurizio Cerizza, la “Septimontium II”, dedicata alla sacra festa celebrativa della fondazione dell’Urbe sui sette colli.

I sette profumi, le cui note celebrano i regni floristici, la natura, la storia e la magia di quei luoghi antichi, recano i nomi in latino, a sottolinearne anche il valore storico-culturale: Aventinus, Caelius, Capitolium, Esquilinus, Palatinus, Quirinalis e Viminalis.

La collezione, che ha riscosso grande successo, anche all’estero, è stata presentata, in anteprima, nell’aprile 2019, a Milano, ad “Esxence 2019”, la fiera mondiale della profumeria artistica e di nicchia. E, successivamente, è stata presente a eventi di rilievo internazionale, come la 76a Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia e la Festa del Cinema di Roma 2019. In relazione a questa nuova presenza del brand in una location famosa, come la “Luxury Villa Excelsior Parco” di Capri, lo stilista ha dichiarato

Amo Capri, come Sorrento, da sempre. Sono orgoglioso che il mio brand venga ospitato sull’isola più bella del mondo e in una location alberghiera lussuosa, dove l’arte dell’ospitalità viene celebrata con raffinatezza, con stile e con amore verso la natura, come le mie fragranze. Questa collaborazione, non solo commerciale, rappresenta un primo passo, per me importante, di cui ringrazio Valerio Paone. Un passo che, spero, possa essere foriero di ulteriori sviluppi per la passione verso la bellezza della natura, che ci accomuna e che a Capri è trionfante

 

 

Scarica la notizia in pdf