LA SCOMPARSA DI DON PEPPINO ESPOSITO, UN PASTORE DELLA FEDE E UN MAESTRO DELLA CULTURA. IL RICORDO COMMOSSO DI RAFFAELE LAURO

08-08-2020

Scompare, con Don Peppino Esposito, nell’universale compianto e nel doloroso rimpianto di quanti lo hanno amato, stimato e seguito nelle innumerevoli iniziative di carità cristiana, di solidarietà sociale e di salvaguardia del patrimonio storico-archeologico della sua amata terra lubrense, una figura esemplare e insostituibile di uomo, di sacerdote e di maestro di cultura. Mi unisco, con sincera commozione, al cordoglio della famiglia, della chiesa sorrentina, dei parrocchiani e dei suoi concittadini massesi, ricordandolo anche come inesausta guida spirituale, morale e intellettuale di molte generazioni di giovani. Nell’ora del distacco terreno, gli esprimo sentimenti di fraterna e imperitura gratitudine per la vicinanza che mi ha sempre dimostrato e per la  generosa partecipazione, accanto al caro don Antonino Persico, a tutte celebrazioni eucaristiche,  in suffragio e in memoria dei miei adorati genitori, Luigi e Angela, nella Chiesa del Santissimo Rosario del Capo di Sorrento! Che il Signore della Misericordia lo accolga nella luce eterna!

Raffaele Lauro

Torna Su