ALTA PASTICCERIA. LO SCRITTORE RAFFAELE LAURO PARTECIPA AL CONTEST-NAMING PER LA NUOVA CREAZIONE DOLCIARIA DEL MAESTRO PASTICCIERE DELLA COSTA D’AMALFI, SAL DE RISO. PROPONE, COME NOME, ”I SALIGLÙ SURPRISE”

01-08-2017

Lo scrittore Raffaele Lauro (www.raffaelelauro.it), dopo il successo nazionale del romanzo dedicato al grande chef pluristellato don Alfonso Iaccarino e alla sua famiglia, “Don Alfonso 1890 - Salvatore Di Giacomo e Sant’Agata sui Due Golfi”, passa dall’alta cucina all’alta pasticceria, partecipando al contest-naming, indetto per la nuova creazione dolciaria del maestro pasticciere della Costa d’Amalfi, Sal De Riso, conosciuto a livello internazionale. Propone, come nome di battesimo della nuova creatura, ”I Saliglù Surprise”, nato spontaneamente alla vista, sui blog, della foto della nuova creazione. Sal- dal creatore, maestro Sal De Riso; -iglù, dalla forma dei rifugi-casa, costruiti con blocchi di neve, generalmente a forma di cupola, nei quali si trovava calore e vita, tipici degli Inuit, una popolazione originaria dell’estremo nord del Canada e Surprise, come scoperta della straordinaria varietà dei contenuti, a base di frutta secca: noci, nocciole, pistacchi e mandorle. Questi ultimi, alle mandorle, interpretati dal maestro in vari gusti: al limone, al liquore Grand Marnier, al caffè, al mirtillo, al mandarino, all’arancia e altri ancora. Colpisce, oltre all’originalità, anche la musicalità e la memorabilità, in qualsiasi lingua, del nome proposto da Lauro. Il contest sarà chiuso il 20 agosto ed, allora, si conoscerà il vincitore. I “senza nome” sono già degustabili presso il Bistrot di Minori (SA), via Roma, 80 (0039-089-877941).


Torna Su