INCONTRO, A PRESENZANO, DELLO SCRITTORE SORRENTINO RAFFAELE LAURO CON IL NOTO RESTAURATORE DI BICICLETTE D’EPOCA, MAESTRO ANTONELLO RUSSO, ORGANIZZATORE, CON GIANFRANCO TREVISAN, EX CICLISTA PROFESSIONISTA E FAMOSO COLLEZIONISTA DI BICICLETTE D’EPOCA, DELLA MOSTRA “PEDALANDO NELLA STORIA”

16-01-2016

In margine alla manifestazione culturale “Omaggio di Presenzano a Lucio Dalla”, tenuta nella Sala Rossa del Palazzo Ducale di Presenzano, lo scrittore sorrentino, Raffaele Lauro, ha incontrato il noto restauratore, Maestro Antonello Russo (russoantonello@live.it), organizzatore, nell’agosto del 2015, insieme con Gianfranco Trevisan, della Mostra, “Pedalando nella storia”, visitata da circa 100.000 persone. Trevisan, ex ciclista professionista, vincitore di diversi campionati italiani dilettantistici e, a soli 21 anni, delle pre-Olimpiadi in Israele, risulta tra i più famosi collezionisti di biciclette d’epoca al mondo. La Mostra, patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Presenzano, è stata allestita nelle sale del Palazzo De Caprio di Presenzano, dove sono state esposte, tra le altre, le restaurate biciclette storiche di Fausto Coppi e di Gino Bartali. Il Maestro Russo ha donato a Lauro un fanalino “Luxor” con candela, degli inizi del ‘900. Un piccolo e ingegnoso gioiello storico. “Solo uno straordinario amore, quasi romantico - ha dichiarato Lauro - può spingere un maestro restauratore, come Antonello Russo, a trasformare, con perizia, con pazienza, con gusto, con inventiva e con dedizione, arrugginiti catorci ciclistici, abbandonati in soffitta o in cantina, in splendidi oggetti artistici, quasi di culto, non solo per gli appassionati di biciclette”.

Back to Top