PREMIO BORSELLINO 2004

A RAFFAELE LAURO

IL PREMIO INTERNAZIONALE "EMPEDOCLE"
PER LE SCIENZE UMANE 2004,
INTITOLATO ALLA MEMORIA
DI PAOLO BORSELLINO

L'Accademia degli Studi Mediterranei di Agrigento,
con voto unanime della Giuria, ha conferito
a Raffaele Lauro
il Premio Internazionale Empedocle per le Scienze Umane 2004,
intitolato alla memoria di Paolo Borsellino,
in riconoscimento dell'attività pubblicistica
e del contributo recato,
nella qualità di Capo di Gabinetto del Ministero dell'Interno, negli anni 1991 - 93,
alla elaborazione e all'applicazione della legislazione
contro la criminalità organizzata.

Il riconoscimento è stato consegnato, nel corso di una pubblica cerimonia,
il 19 novembre 2004, al Teatro Pirandello di Agrigento.
Nell'occasione, il premiato ha tenuto
una "Lectio magistralis" sul tema:

"LE TRASFORMAZIONI DELLA DEMOCRAZIA
NELLA SECONDA META' DEL NOVECENTO".


La "Lectio" stata pubblicata sulla Rivista bimestrale "Liberal", diretta da Ferdinando Adornato, nel numero di dicembre 2004, e, sotto forma di saggio breve, dalla GoldenGate Edizioni di Roma, in occasione del Natale 2004.


L'opera narrativa, in due volumi, dal titolo "Quel film mai girato" (2002, 2003) e il nuovo libro "Verso la Nuova Europa" (2004) possono essere richiesti, contro assegno,
direttamente alla Casa Editrice GoldenGate di Roma (signora Luana),
al tel.: 06/5717121.